In relazione alle norme anti COVID-19, quali sono le regole da rispettare per il rientro in università?

Le regole di seguito indicate sono state definite in conformità a quanto richiesto dall’allegato 18 al D.P.C.M. 7 agosto 2020 “Linee guida concernenti la completa ripresa delle ordinarie attività nelle istituzioni della formazione superiore per l’anno accademico 2020/2021”, decreto che è stato successivamente modificato e prorogato dal D.P.C.M. 7 settembre 2020.

È responsabilità individuale NON accedere all’Università se si hanno sintomi di infezioni respiratorie acute (febbre, tosse, raffreddore).


Negli spazi comuni universitari (aule, laboratori, uffici, ecc.) indossare sempre una mascherina avendo cura di coprire naso e bocca.


Seguire e rispettare le indicazioni riportate sulla cartellonistica generale e specifica.


Nelle aule:

  1. sedersi solo nelle sedute permesse e non spostare le sedute (evidenziate da appositi segnali),
  2. evitare gli assembramenti (soprattutto in entrata e uscita),
  3. evitare il contatto fisico,
  4. lavare frequentemente le mani o usare gli appositi dispenser di soluzioni igienizzanti per tenerle pulite,
  5. evitare di toccarsi il viso e la mascherina nel corso della giornata.